La Milano Fashion Week è iniziata già il 19 Febbraio del 2019 e terminerà giorno 25 Febbraio. Per celebrare l’inizio della settimana della moda donna si è tenuta a corso Como 10 la presentazione del libro Franca: Chaos and Creations.


Possiamo già parlare dei grossi numeri che girano intorno al fashion system della città meneghina, sono ben 173 le collezioni di cui 60 sfilate, 81 presentazioni e ben 32 eventi a cui abbiamo assistito e che dobbiamo ancora vedere nei prossimi giorni.

Come ben ricordate dai nostri articoli precedenti c’erano alcuni brand che non hanno partecipato alla settimana della moda uomo per la SS2019 scegliendo la procedura CO-ED, infatti Gucci, Bottega Verde, Angel Chen, Daniel Lee, Armani e molti altri hanno presentato le proprie collezioni moda uomo e donna contemporaneamente.

In occasione di questa edizione della Milano Fashion Week era assente Anna Wintor direttrice di Vogue Usa, quasi un simbolo nella front row che non si è vista per niente, il motivo sarebbe la scomparsa del celebre stilista Karl Lagerfeld venuto a mancare soltanto qualche giorno fa a Parigi che la Wintor considerava un importante esponente della moda e nel quale nutriva grande stima.

Un omaggio alla recente scomparsa del grande stilista Karl Lagerfeld è stato fatto anche da Fendi in occasione della presentazione della collazione per la SS2019 con gli ultimi capi d’abbigliamento disegnati da lui stesso insieme a Silvia Venturini Fendi. Una partenership che è durata oltre 53 anni, la sfilata termina così mostrando un video come tributo al segno lasciato dallo stilista nella storia della moda.


 

 

Voir cette publication sur Instagram

 

A heartfelt tribute to Karl Lagerfeld, Fendi’s Woman’s Ready to wear and Couture designer for over five decades. Karl, you will be dearly missed.

Une publication partagée par Fendi (@fendi) le

Lo stile di Casa Fendi è riconoscibile, il marrone come sempre è il colore della maison romana che incorpora in se tutto il carattere del marchio. Riguardo alle tendenze, ritornano di moda le spalline anni 60 come vedrete nelle immagini di seguito postate su Instagram dai brand stessi e dalla camera nazionale della moda.

Di tendenza dopo le settimane della moda delle big four per la SS2019 sono anche i colori pastello, la moda diventa così più energica come avete visto alla sfilata di Alberta ferretti, tornano anche i vestiti a Pois bianchi e neri e non solo, Celine e Dolce e Gabbana sono l’esempio.

 

 

Voir cette publication sur Instagram

 

Women’s Fall/Winter 2019-20 Fashion Show Creative Director #KarlLagerfeld and @silviaventurinifendi #FendiFW19

Une publication partagée par Fendi (@fendi) le

 

Voir cette publication sur Instagram

 

Women’s Fall/Winter 2019-20 Fashion Show Creative Director #KarlLagerfeld and @silviaventurinifendi #FendiFW19

Une publication partagée par Fendi (@fendi) le

 

Voir cette publication sur Instagram

 

🖤 LOVE KARL 🖤 @fendi #mfw 📷 by #imaxtree / Andrea Adriani

Une publication partagée par Milan Fashion Week (@cameramoda) le

 

Voir cette publication sur Instagram

 

Anatomy of romance, discover new @prada collection from link in bio #MFW #prada #fashion 📷 by #imaxtree

Une publication partagée par Milan Fashion Week (@cameramoda) le

 


Grazie per essere stati con noi, l’articolo sulla Milano Fashion Week con le tendenze per la primavera-estate 2019 termina qui, se lo avete trovato interessante condividetelo tramite i pulsanti social che trovate di seguito e lasciate un like alla nostra pagina FB per non perdere le news e le tendenze del mondo della moda e del lifestyle, a presto!