lavori più pagati, professioni redditizie

I 10 Lavori Meglio Pagati In Italia Oggi: Le Professioni Più Redditizie

0
(0)

Ben ritrovati su su Corrado Firera’s Magazine. A seguire, l’elenco di quelli che sono i 10 lavori meglio pagati in Italia oggi.

Il mondo del lavoro è una realtà in continua evoluzione che si adegua, ovviamente, a quelle che sono le dinamiche che regolano domanda e offerta. Per inquadrare, quindi, i 10 lavori meglio pagati in Italia oggi, occorre soffermarsi su alcuni dettagli come livello di retribuzione, stipendio medio, stipendio senior e stipendio massimo. Tuttavia, non bisogna dimenticare che per svolgere i lavori dove si guadagna di più servono competenze, professionalità e spirito di sacrificio. Caratteristiche di un certo livello per fare la differenza, sempre e comunque.

I 10 lavori meglio pagati in Italia oggi: la figura del notaio

Quella del notaio è una professione tutta italiana. Una figura che prevede un iter piuttosto lungo, prima di poter arrivare ad un stipendio medio annuo di 265.000 euro. Laurea in giurisprudenza, praticantato di 18 mesi in uno studio notarile, superamento del concorso pubblico indetto dal Ministero della Giustizia e apertura di uno studio per valutare la validità di contratti e atti pubblici. Sono questi i passi da compiere per svolgere una delle professioni più redditizie. E la cui difficoltà richiede una grande determinazione da palesare soprattutto in itinere, ossia quando ostacoli di ogni tipo possono intralciare il proprio cammino.

I lavori con remunerazione più alta: il medico

Al secondo posto c’è il medico, uno dei lavori dove si guadagna di più – soprattutto nel pubblico impiego. Dedicare la propria vita ad una professione del genere richiede una scelta che va al di là dei meri aspetti remunerativi. Farsi carico della responsabilità riguardante la vita e la salute delle persone non è affatto semplice; in più, la formazione di un medico non si esaurisce mai, neanche dopo 6 anni di medicina e quasi altrettanto di specializzazione. Tuttavia, la ricerca biomedica ha dei tempi più ampi rispetto ad altri settori che consentono ad un medico di aggiornarsi con calma. In merito agli stipendi medi, si va dai 75.000 euro annui ai 113.000 euro annui, qualora il medico sia specializzato.

Il pilota d’aereo di linea tra i 10 lavori meglio pagati in Italia oggi

Tra i lavori meglio pagati, c’è anche il pilota d’aereo di linea. Il suo guadagno medio è di 74.800 euro all’anno; ma con diversi avanzamenti di carriera, si può giungere persino a degli introiti di gran lunga superiori a quello citato poc’anzi. Basti pensare che, con 10-15 anni di esperienza, si può tranquillamente arrivare ad una paga di 118.000 euro annui; mentre i piloti che operano all’interno di compagnie prestigiose riescono a percepire addirittura 220.000 euro all’anno, soprattutto se si è ormai a fine carriera. Una professione altamente qualificata e affascinante, con le sue enormi responsabilità da rispettare in qualunque circostanza.

Il titolare di farmacia è una delle professioni più redditizie in Italia

Al quarto posto dei 10 lavori meglio pagati in Italia oggi c’è il titolare di farmacia. Lo stipendio medio annuo di un farmacista dipendente si attesta sui 26.500 euro; i titolari, invece, arrivano a cifre come 120.000 euro annuali quando gestiscono attività collocate, per esempio, nelle zone nevralgiche di grandi metropoli come Milano e Roma. In poche parole, lo stipendio cresce o decresce a seconda della grandezza della farmacia e della sua collocazione geografica.

Web Marketing Manager: una figura digital sempre più richiesta

Il Web Marketing Manager è la figura professionale di spicco del settore digital. Per ottenere questo titolo, occorre fare una buona gavetta all’interno di vari team marketing ed avere una formazione solida nel proprio background personale. Questo perché l’universo digitale richiede un’attitudine all’aggiornamento molto rapida; ed acquisendo competenze nuove e specifiche, si può puntare ad un job title che, attualmente, rientra tra i lavori meglio pagati. Inoltre, deve vantare una serie di soft skill per coordinare in modo omogeneo, coerente e produttivo le campagne che gestisce. Pertanto, il suo stipendio medio è pari a 57.000 euro all’anno; a questi, poi, vanno aggiunti eventuali bonus legati alla produzione e ai risultati ottenuti.

Lavori dove si guadagna di più: il consulente finanziario

Per quanto riguarda la figura del consulente finanziario, ci si trova dinanzi ad una professione altamente esperta dei mercati finanziari. E sulla scorta di ciò, offre la propria consulenza ai suoi clienti per valutare le migliori scelte di investimento spiegando rischi, vantaggi, costi e tanto altro ancora. Un lavoro a tutto tondo che, con oltre 5 anni di esperienza, percepisce uno stipendio senior da 82.000 euro annui – rispetto ai 55.000 per chi è nuovo del campo. Una delle professioni più redditizie in circolazione che, però, richiede capacità previsionali e interpretative dei flussi economici fuori dal comune.

Software Engineer: la punta di diamante del settore IT

Il Software Engineer di occupa della produzione, dello sviluppo e dell’implementazione dei sistemi software. E si trova tra i 10 lavori meglio pagati in Italia oggi poiché il suo contributo materiale è di vitale importanza per qualsivoglia realtà che voglia restare al passo coi tempi. Oggi come oggi, nessuna azienda può prescindere  da un universo web contenente app, siti, canali multimediali e via discorrendo. Laureato in informatica, il Software Engineer arriva a percepire, mediamente, 38.700 euro annui. Ma non mancano i casi in cui si può arrivare addirittura a quasi 100.000 euro di stipendio.

L’ingegnere rientra tra i 10 lavori meglio pagati in Italia oggi

All’ottavo posto dei lavori dove si guadagna di più in Italia c’è l’ingegnere. In questo settore, c’è una notevole variabilità che dipende, in primis, dal settore di specializzazione; poi, vanno considerati gli anni di esperienza, fondamentali per certificare la qualità competenze vecchie e nuove. Ad ogni modo, questa figura professionale è molto ricercata nel mercato del lavoro. La retribuzione media annua si attesta sui 38.000 euro.  Per una figura senior, lo stipendio raddoppia raggiungendo gli 81.000 euro; inoltre, non bisogna dimenticare gli eventuali bonus percepiti mensilmente che fanno crescere ulteriormente il tutto.

Le professioni più redditizie: il commercialista

Il commercialista è annoverabile fra i lavori con remunerazione più alta. Molto probabilmente, è lo sbocco per antonomasia della laurea in economia. Iscritto ad un apposito ordine, il commercialista ha competenze in materia di ragioneria, fisco, contabilità, diritto tributario, diritto commerciale e dritto del lavoro. La sua attività riguarda servizi di consulenza a imprese e privati adempimenti fiscali e contabili. Il suo stipendio medio annuo si aggira sui 36.000 euro; ai livelli senior, può toccare i 64.500 euro.

Lavori meglio pagati in Italia l’avvocato

Il decimo posto di questa speciale classifica è occupato dall’avvocato. Una professione prestigiosa (legata alla laurea in giurisprudenza) il cui stipendio annuo è pari a 36.000 euro. Tuttavia, se si è parte integranti di studi internazionali, la propria paga può lievitare considerevolmente toccando i 51.800 euro l’anno. Un avvocato esperto, con 10 anni di attività ed una carriera ben avviata, può arrivare a che a percepire 70.000 euro annui.

Tra i 10 lavori meglio pagati in Italia oggi, ce n’è uno che vi ispira maggiormente rispetto agli altri? Fatecelo sapere commentando nella sezione in fondo. E per restare aggiornati sui nuovi contenuti del nostro sito, lasciate un like alla nostra pagina FB: a presto e buona continuazione su Corrado Firera’s Magazine!

CF’s Magazine, La Redazione

© RIPRODUZIONE RISERVATA

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.

As you found this post useful...

Follow us on social media!

We are sorry that this post was not useful for you!

Let us improve this post!

Tell us how we can improve this post?

Rispondi