CARTA N26, CONTO N26 RECENSIONE

La carta N26 è ad oggi una delle soluzioni migliori per quanto riguarda l’accredito dello stipendio o più in generale di denaro o i pagamenti online, e adesso vedremo nel dettaglio per quale motivo. Abbiamo avuto il piacere di testarla per diversi mesi e dobbiamo dire che si è rivelata uno strumento finanziario del tutto inaspettato e che ci ha positivamente colpito per le sue caratteristiche all’avanguardia, grazie anche alla sua app ufficiale molto intuitiva.


Che cos’è la carta N26

 

N26 è una carta conto che permette di svolgere le normali operazioni finanziarie come fareste con qualunque altra banca ma con delle differenze, la prima e più evidente è quella di essere un conto totalmente digitale e all’avanguardia.

Infatti non appena aperto il conto N26 potrete visualizzarlo attraverso l’app ufficiale direttamente sul vostro smartphone, all’interno del quale avrete modo di settare il pin della carta o anche l’importo minimo e massimo prelevabile, o addirittura attivarla e disattivarla a vostro piacimento, cose che non potreste fare con una normale carta conto, il che la rende veramente molto interessante.

La carta N26 non è una semplice carta prepagata perché a differenza di quest’ultima possiede un IBAN, ecco perché la definiamo carta conto. Questa caratteristica rende possibile l’utilizzo di diverse operazioni finanziarie, come per esempio effettuare o ricevere bonifici dall’Italia o dall’estero, accreditare lo stipendio dal proprio datore di lavoro e prelevare in qualsiasi sportello bancario.

Una delle caratteristiche che suscitano più interesse è costituita dalle cifre in rilievo, una predisposizione che normalmente caratterizza le normali carte di credito, questo vi permetterà di noleggiare delle auto o svolgere delle attività per cui solitamente è necessario possedere una carta di credito.

 

Come aprire un conto N26

 

Aprire un conto N26 è molto semplice ed intuitivo, infatti come da titolo vi basteranno soltanto 8 minuti dirigendovi direttamente alla pagina ufficiale per l’apertura del conto, ecco perché con questa carta potrete dire addio alle lunghe code davanti agli sportelli e all’incompetenza che caratterizza gli uffici di tante banche.

Una volta raggiunta la pagina ufficiale dovrete cliccare sul pulsante azzurro apri conto. All’interno della pagina che si aprirà ci saranno delle domande, compilate il questionario con i vostri dati anagrafici.

In seguito sarà richiesto l’invio del vostro documento d’identità, vi basterà dunque scansionarlo e mandare la foto fronte e retro, scaricare l’applicazione ufficiale della carta N26 sul proprio smartphone ed inviare un selfie come prova d’identità, la procedura è molto semplice ed intuitiva quindi siamo sicuri che non incontrerete grossi problemi.

A questo punto non vi resta che scegliere quale carta N26 volete che vi venga spedita tramite l’indirizzo che avete indicato in precedenza, noi abbiamo testato la prima e ci è sembrata davvero ottima, ad ogni modo di seguito trovate le differenze con la N26 Black e la N26 Metal che dovrebbe essere la migliore in termini di servizi, per quanto riguarda la spedizione riceverete la vostra carta entro circa 5 giorni lavorativi.

 

carta n26, conto n26, banche, finanza, soldi

costi carta n26



Per quanto riguarda i costi dunque, come vedete nel prospetto, la carta N26 Metal è quella che non prevede alcun tipo di costo nel caso di: bonifici, pagamenti e prelievi in tutto il mondo. Per quanto riguarda invece la versione base da un lato è completamente gratuita, quindi non dovrete versare alcuna quota mensile o annuale per tenerla in vita e potrete effettuare prelievi gratuitamente in tutta Italia e in Europa ma potrebbero esserci dell commissioni per le operazioni effettuate fuori dall’Unione Europea.

Vi invitiamo dunque a consultare questo PDF per maggiori informazioni riguardanti i costi.

Potete aprire un conto N26 da smartphone o computer accedendo direttamente alla pagina ufficiale qui.

 

App carta N26, caratteristiche e funzionalità

 

Tornando invece alla app che avevamo accennato prima, ci sono da elencare i diversi punti di forza che fanno della carta N26 il futuro dell’homebanking tradizionale.

In particolare con questa fantastica app potrete:

  • Mettere in pausa i pagamenti esteri per la carta
  • Mettere in pausa le transazioni online
  • Mettere in pausa i prelievi da ATM
  • Modificare il limite minimo e massimo di prelievo
  • Settare e modificare il PIN
  • Chiedere soldi ad altri possessori di N26
  • Trasferire soldi in modo facile e istantaneo ad altri possessori di N26
  • Controllare le entrate e le uscite in un dato periodo
  • Accedere tramite impronta digitale
  • Pagare tramite smartphone con Googlepay

 

Limiti carta N26

 

Altrettanto importanti in una carta conto sono i limiti, e capire quali siano i limiti di prelievo, di deposito e quant’altro può risultare vantaggioso per evitare di incorrere in problematiche relative all’utilizzo della carta N26.

In particolare i limiti imposti da N26 sono i seguenti:

  • I bonifici verso altri conti N26 tramite MoneyBeam non possono avere un importo superiore a 1.000 euro;
  • I bonifici verso conti di altre banche tramite MoneyBeam devono avere un importo inferiore a 100 euro;
  • Il totale dei bonifici in uscita non può superare 50 mila euro.
  • Prelievi ad ATM inferiori a 2.500 euro al giorno.
  • Pagamenti con carta fino a 5.000 euro al giorno;
  • Pagamenti con carta fino a 20.000 euro al mese.

Gli unici limiti che possono essere modificati direttamente dall’app sono dunque quelli relativi al prelievo e al pagamento massimo e minimo giornaliero che comunque non può superare come scritto sopra i 2500euro.

 

Conclusioni, Carta N26

 

Tirando le somme dunque, la carta N26 è più di una carta prepagata, è come un conto corrente a portata di mano, gestire il proprio conto diventa semplicissimo e si può evitare finalmente di aspettare ore in banca per effettuare un bonifico.

Abbiamo trovato il processo di registrazione molto semplice e l’app all’avanguardia ed intuitiva, il tutto ci è sembrato molto sicuro ed affidabile, siamo ancora oggi titolari di una carta conto N26 (come vedete nell’immagine di copertina) per l’elevata qualità del servizio. Per i giovani che non vogliono andare in banca e preferiscono gestire il proprio conto con un’esperienza di homebanking di qualità elevata, questa è sicuramente l’opzione definitiva per voi, dunque ci sentiamo di consigliarvi altamente l’apertura del conto presso N26.

Vi ricordiamo che potete aprire un conto N26 da smartphone o computer accedendo direttamente alla pagina ufficiale qui.

Grazie per essere stati con noi, questa recensione sulla carta N26 termina qui, se l’avete trovata interessante, condividetela con i vostri amici tramite i pulsanti social che trovate di seguito e lasciate un like alla nostra pagina FB per non perdere i nuovi articoli che stiamo preparando per voi, a presto!

CF’s Magazine 



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Come Guadagnare Online – 5 Metodi Realistici Per Fare Soldi
plus500, recensione, trading online, broker finanziario, cfsmagazine
Recensione Plus500: La Migliore Piattaforma Di Trading Online