s-de-menthon

Sophie de Menthon

0
(0)

Nata il 2 aprile 1948, nel 17 arrondissement di Parigi, Sophie de Menthon (Turpin da nubile) è presidente del movimento ETHIC. Figlia di un padre diplomatico all’ONU e di una madre ex studentessa di Sciences Po, ha creato la sua prima azienda a soli 22 anni!

Un’imprenditrice nata e un’attivista associativa!

Precoce, Sophie de Menton ha creato la sua prima azienda, una società di telemarketing, Multilignes Conseil, a soli 22 anni! Nel 1993, il gruppo Téléperformance ne diventa l’azionista di maggioranza. Oggi è presidente della Société de management des entreprises (SDME), società di editoria e comunicazione creata nel 2004. Nel 1979, ha fondato il Syndicat du marketing Téléphonique, di cui è stata presidente per 7 mandati. È anche l’autrice del codice etico che regola questa professione in Francia e in diversi altri paesi europei. Ha anche negoziato un contratto collettivo per la professione.

sophie-menthon
sophie-menthon

Nel 1992, insieme ad Alain Madelin, ha lanciato “Idées – Actions”, per far esprimere la società civile. Nella stessa dinamica, desidera infondere una nuova etica al capitalismo, e investe così nel Mouvement des Entreprises de Taille Humaine, Indépendante et de Croissance (ETHIC). Presiede questo movimento fondato da Yvon Gattaz nel 1976 dal 1995.

Nel 1997 e nel 2000, è stata nominata al Consiglio nazionale per la creazione di imprese, poi all’Osservatorio della parità nel 2002, e al Consiglio di orientamento per la semplificazione amministrativa nel 2004. Nel frattempo, nel 2003, ha partecipato alla commissione Stasi sulla laicità in Francia, e anche al rapporto Novelli sulle conseguenze della settimana lavorativa di 35 ore nel 2004. Nel 2008, è stata interrogata dalla missione Stoléru per l’accesso delle PMI agli appalti pubblici.

“Cambiare il capitalismo”

Sophie de Menthon, dirigente, si impegna con tutte le sue forze per cambiare il capitalismo, per questo presiede ETHIC dal 1995. Detto questo, il 9 aprile 2009, si è dimessa dal comitato etico del MEDEF, perché si sentiva in disaccordo con il movimento padronale, in particolare sulla riflessione condotta da Laurence Parisot sulla deriva delle retribuzioni dei padroni.

Un anno dopo, nel 2010, è stata nominata al CESE (Consiglio economico, sociale e ambientale) dal presidente della Repubblica, come personalità qualificata, per un mandato che durerà fino al 2015. Allo stesso tempo, è diventata membro dell’Observatoire Français des Conjonctures Economiques presso l’OFCE per un mandato di 5 anni.

sophie-de-menthon-stephane-alaux
sophie-de-menthon-stephane-alaux

Alcuni anni prima, nel 2003 per essere precisi, Mme de Menthon ha lanciato la “Fête des Entreprises”, sotto lo slogan “Io amo la mia azienda“. Lo scopo di questa giornata è di unire imprenditori e dipendenti condividendo momenti di convivialità. Da allora, la giornata si rinnova ogni anno in ottobre, e grazie ad essa, il benessere e la realizzazione dei dipendenti sono riconosciuti oggi come vere e proprie leve della performance aziendale.

Nel 2007, Sophie de Menthon è stata ammessa nella riserva cittadina con il grado di colonnello e inserita nel corpo degli ufficiali della Gendarmeria Nazionale. Tre anni dopo, nel 2010, annuncia la sua candidatura alla presidenza del MEDEF al microfono di Europa 1. La sua motivazione principale è quella di porre fine all’amalgama che si fa allora tra grandi capi e capi di piccole e medie imprese, sullo sfondo del deterioramento dell’immagine dei capi nel 2009 dopo la crisi economica e finanziaria.

La prima edizione del congresso “ETHIC FIRST”

La prima edizione del congresso “ETHIC FIRST” si è tenuta al Palais des Nations Unies di Ginevra il 2 e 3 luglio 2009, su iniziativa di Madam Sophie de Menthon. Questo primo evento, organizzato sotto il tema “La responsabilità sociale delle imprese in tempi di crisi economica”, ha riunito 512 partecipanti accreditati, tra cui dirigenti, manager, esperti internazionali, accademici, ONG e istituzioni internazionali, provenienti da 23 paesi.

A seguito di questo congresso ETHIC FIRST, nel 2011, Xavier Bertrand, allora Ministro del Lavoro, dell’Occupazione e della Salute, ha affidato a Sophie de Menthon una missione sulla responsabilità sociale e ambientale delle imprese (CSR). La missione ha prodotto un rapporto, oltre a 20.000 copie di una tabella di marcia sulla RSI, compresa una guida pratica illustrata appositamente progettata per le PMI.

matyassy_sophie_de_menthon
matyassy_sophie_de_menthon

Continuando sullo stesso slancio, ha voluto presentare 20 misure d’urgenza che il nuovo presidente della Repubblica dovrà prendere nel 2012. Nello stesso anno è stata nominata nel Consiglio di Orientamento di NOVANCIA, ed è diventata membro del Consiglio di Amministrazione della società “JUSTE A TEMPS”. Sempre nel 2012, il 19 novembre per la precisione, Sophie de Menthon ha ricevuto il Premio Valmy, assegnato dall’Accademia delle Scienze Morali e Politiche, e che ha dedicato il suo libro “l’esercito”, nella collezione di libri per bambini “il mondo di oggi spiegato ai bambini”.

Questo non sarà l’unico premio ricevuto da Sophie de Menthon come autrice… Il 6 novembre 2017, ha ricevuto il Gran Premio della Giuria della RSI al 30th concorso IREF.

Una carriera di successo nei media

Sophie de Menthon è stata editorialista del programma “Les Grandes Gueules” su RMC dal 2004 al 2013. È stata anche opinionista su LCI nel programma “Le grand soir”, presentato da Julien Arnaud, dal 2017 al 2018. Ancora oggi, interviene regolarmente su SUD RADIO nel programma “dibattito di esperti”. Interviene anche su France INFO nel programma “Les informés”, su CNEWS nel programma “L’heure des Pro”, e in “Morandini Live”, presentato da Jean-Marc Morandini.

Dal 2013 al 2018, Sophie de Menthon è stata editorialista settimanale nella rivista e sito web di Valeurs Actuelles. Dal 2018, scrive un pezzo di opinione, sempre settimanalmente, per il sito di Challenges, e pubblica regolarmente per il sito di Atlantico. Questo va un po’ di pari passo con la sua attività di direttrice di collezione presso le Editions Eyrolles, posizione che ricopre dal 2000.

Sophie de Menthon, l’autore

Sophie de Menthon è un’autrice a dir poco prolifica. Nel 2018, ha pubblicato un libro intitolato “Eternal recommencement…” presso le Edizioni Fortuna, dove riprende e commenta 100 citazioni famose. Tuttavia, questo libro è stato preceduto da diverse altre opere:

Madame_Sophie_de_menthon
Madame_Sophie_de_menthon

  • 1978: Mieux utiliser le téléphone, Éditions d’organisation (ripubblicato nel 2001, poi nel 2010);
  • 1980: Un media sulla tua scrivania, Éditions d’organisation;
  • 1980: L’Entretien téléphonique, Éditions Mémentos;
  • 1983: Femmes d’affaire et affaires de femmes, Éditions Jean-Claude Lattès;
  • 1984 : L’Image New-look de votre Entreprise, Éditions Mémentos ;
  • 1986: Il segretario newlook, Mémentos ;
  • 1987: Le Sondage téléphonique efficace, Éditions d’organisation;
  • 1988: La BD du téléphone, Éditions d’organisation;
  • 1990: Business oblige, Interéditions collection l’Entreprise;
  • 1991: Modelli e scenari di vendita telefonica pronti all’uso, Top éditions;
  • 1992 : Le Téléphone dans le recouvrement des créances, Éditions Mémentos ;
  • 1995: La Vente directe à la TV, PUF;
  • 1997: Le Marketing de la réception d’appels, Éditions Dunod;
  • 1999 : Téléphonez efficacement, Éditions Mémentos ;
  • 2000: Du télémarketing au téléservice, Pratique du Marketing direct collection;
  • 2004: L’Entreprise racontée aux enfants, Éditions d’organisation;
  • 2005: L’Armée racontée aux enfants, Éditions d’organisation;
  • 2005: Le Guide du savoir-vivre, bonnes manières pour bonnes affaires, Éditions d’organisation;
  • 2006: La vera verità sugli affari, Edizioni Eyrolles;
  • 2007 : Le Savoir-vivre en Entreprise, Edizioni Eyrolles ;
  • 2007: 15 idee semplici per rovinare la Francia, prefazione di François de Closets, Éditions Michalon.

sophie_de_menthon
sophie_de_menthon

Oltre a queste opere, Sophie de Menthon ha pubblicato 13 libri in 7 anni, in tandem con sua figlia Alexia Delrieu, con la quale ha fondato una collezione chiamata “il mondo oggi spiegato ai bambini”:

  • 2006: La Polizia;
  • 2006: The Money, premio della stampa giovanile al Festival di Montreuil 2007;
  • 2006: La politica;
  • 2006: La pubblicità;
  • 2007: L’Europa;
  • 2008: Giustizia;
  • .
  • 2008: La Compagnia;
  • 2009: Il supermercato;
  • 2010: Bellezza;
  • 2010: “Pericoli”;
  • 2011: “L’esercito”;
  • 2012: “tutte le risposte alle domande dei bambini”, è una compilation di tutti i libri usciti in questa collezione;
  • 2013: “la moda”.

Le decorazioni

Sophie de Menthon è, dal 1988, Cavaliere dell’Ordine Nazionale del Merito, promosso Ufficiale nel 1996 e Comandante nel 2005. È anche Cavaliere dell’Ordine della Legione d’Onore dal 2000, promossa Ufficiale il 2 aprile 2010.

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.

As you found this post useful...

Follow us on social media!

We are sorry that this post was not useful for you!

Let us improve this post!

Tell us how we can improve this post?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.