start-up, business, azienda, impresa, fare soldi

Dove Trovare I Soldi Per Lanciare Un Business

5
(1)

Vuoi lanciare il tuo business ma non sai dove trovare i soldi per iniziare? Stai partendo da zero? Allora sei nel posto giusto, io so perfettamente come puoi ottenere i soldi che ti servono per avviare la tua attività!

Tutti dicono che è impossibile, o perché non ci sono riusciti loro o semplicemente perché vogliono che rimani nella tua comfort zone per essere migliori di te tentando di spezzare le tue ambizioni imprenditoriali, eppure amico mio un modo per avviare la tua impresa da zero c’è, e stavolta grazie a me ci riuscirai davvero! CONTINUA A LEGGERE E NON TE NE PENTIRAI!!!

Come avviare un’attività da zero

Non tutti sanno che oggigiorno iniziare una start-up non è più un miraggio, infatti sono tante le soluzioni che ti permettono di avviarne una anche senza avere alcun budget finanziario, e adesso senza girarci troppo intorno veniamo al dunque.

Per chi non lo conosce Invitalia, è una società per azioni dello stato Italiano e si occupa di finanziare imprese di qualsiasi dimensione soprattutto piccole e medie attraverso un contributo a fondo perduto o a tasso agevolato.

Che significa?

Significa che attraverso Invitalia non soltanto otterrai un finanziamento per avviare la tua attività, ma otterrai anche un tasso agevolato per restituire l’importo che ti servirà per aprire un’azienda o avviare un’attività professionale senza soldi propri.

Per ottenere il finanziamento non c’è bisogno di alcuna garanzia reale, si hai capito bene, non hai bisogno di mettere alcuna firma del parente con la casa o di dare garanzie di altro tipo, sarà Invitalia a garantire il tuo prestito nel momento in cui sottoscrivi l’accordo e presenti la domanda.

Perché lo stato dovrebbe ragalarti soldi?

Lo so che stai pensando che tutto ciò è una trollata, che è tutta fuffa, e bene amico mio, non è così e adesso ti spiegherò il motivo!

Le ragioni per cui Invitalia concede questi finanziamenti sono da ricercarsi in un economia debole e altamente diseguale dal punto di vista territoriale, infatti nord e sud dal punto di vista economico presentano una sperequazione spaventosa.

Ecco perché i vari governi che si sono succeduti fino ad oggi hanno seppure con qualche interruzione cercato di rilanciare l’economia del sud Italia, come? Concedendo appunto questi famosi finanziamenti!

Il punto è che c’è veramente scarsa informazione a riguardo, e molto spesso gli aspiranti imprenditori non sono affatto a conoscenza di questi fondi!

E’ vero nessuno regala niente a nessuno, infatti si tratta di piccoli prestiti, ma attenzione, in alcuni casi il 50% è a fondo perduto, il che significa che dovrai restituirne solo una parte.

Adesso se vuoi correre il rischio imprenditoriale io ti ho dato l’input, se invece eri qui solo per informati, beh buona vita da dipendente! 😉

Come richiedere un finanziamento per avviare una nuova attività e trovare i soldi

Se non sei uscito dal sito è perché sei davvero interessato a diventare un imprenditore e ad avviare il tuo progetto imprenditoriale grazie agli incentivi di Invitalia.

Gli incentivi che la società pubblica fornisce variano in base al periodo, in questo momento 2021 sono attivi garanzia giovani, ed io resto al sud, almeno questi sono i più interessanti, ce ne sono tanti altri a cui puoi dare un’occhiata per esempio per lo sviluppo di attività innovative, per richiederli ti basterà semplicemente collegarti al sito di Invitalia ed effettuare la registrazione.

Attraverso il programma di garanzia giovani relativo al punto 7.1 del bando potrai usufruirai di un importo fino a 50.000 euro e potrai finanziare attività commerciali, come negozi di abbigliamento, ristoranti, bar, minimarket eccetera.

Attenzione però, in questo caso le spese relative all’iva non sono ammissibili, quindi supponiamo che compri un macchinario di 1000 euro, 230 euro dovrai metterceli di tasca tua.

Io Resto al Sud

Ecco perché io resto al sud è una misura dal mio punto di vista molto più interessante, infatti in questo caso potrai contare su un finanziamento di ben 60.000 euro, nel caso di ditta individuale o di ben 200.000 euro nel caso di società formate da 4 soci.

In questo caso inoltre potrai contare su un fondo perduto di ben 50% sull’importo totale. Il finanziamento copre tutte le spese ammissibili come da bando, in questo caso anche l’iva ecco perché con questo finanziamento potrai aprire un’attività senza metterci veramente un euro.

Unica pecca è che la nuova attività non deve essere di tipo commerciale, ciò significa, niente negozi di abbigliamento, minimarket eccetera, potrai aprire invece un’agenzia turistica, un ristorante, una piccola fabbrica, o sviluppare la tu attività da libero professionista, vendere servizi alle aziende eccetera.

Insomma le opportunità sono comunque tante per avviare la tua impresa a costo zero, io ti ho detto come trovare i soldi adesso tocca a te diventare l’imprenditore del domani e dare posti di lavoro, semmai riuscirai nella tua impresa, dimmi grazie!

Adesso sono io che ringrazio te per aver dedicato un po del tuo tempo nel leggere il mio articolo che sono sicuro ti avrà illuminato almeno un po, se lo hai trovato interessante lascia un like alla mia pagina FB per non perdere i nuovi aggiornamenti e lasciami sapere cosa ne pensi commentando qui in fondo, a presto e buona continuazione su Corrado Firera’s Magazine.

CF’s Magazine, Corrado Firera

© RIPRODUZIONE RISERVATA

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 5 / 5. Vote count: 1

No votes so far! Be the first to rate this post.

As you found this post useful...

Follow us on social media!

We are sorry that this post was not useful for you!

Let us improve this post!

Tell us how we can improve this post?

Rispondi