rolex explorer

Rolex Explorer: I Nuovi Modelli Del 2021 Da Acquistare

5
(1)

Ben ritrovati su Corrado Firera’s Magazine! Oggi tocca ai Rolex Explorer, una linea di orologi di lusso che enfatizza il look e la voglia di esplorare nuove realtà.

Il mercato degli orologi di lusso da uomo e da donna vanta una varietà incredibile capace di soddisfare ogni esigenza clientelare. Le marche più prestigiose in tal senso lavorano continuamente per perfezionare i propri prodotti senza lasciare nulla al caso. E la velocità e la precisione con cui apportano tali modifiche lasciano letteralmente senza parole, poiché frutto di un lavoro certosino in cui tempestività ed utilizzo delle nuove tecnologie hanno il sopravvento. Con Rolex Explorer, la compagnia svizzera ha implementato un brand storico dopo anni di studi e di esperienze sul campo. Un iter lungo e gratificante che, in un certo qual modo, giustifica il prezzo di un Rolex Explorer.

Rolex Explorer: come rispondere al richiamo dell’avventura

Nel corso degli anni ’30, la Rolex cominciò a fornire agli equipaggi di numerose spedizioni i propri orologi. Le esperienze raccolte portarono alla creazione di segnatempo professionali utilizzabili come degli strumenti; e fu così che nacquero il Rolex Explorer 1 e il Rolex Explorer 2. Accessori che hanno preso parte ad alcune delle più grandi avventure dell’umanità. Successivamente, le prestazioni di questo modello subirono un upgrade per aumentare la resistenza della cassa e la leggibilità del quadrante anche in condizioni estreme.

Negli anni, alpinisti, scienziati ed esploratori hanno dato il proprio contributo per valorizzare questa linea commerciale donando un apporto creativo al tutto. Uomini e donne intrepidi che, attraverso un prodotto, hanno spostato l’attenzione sulla questione della sostenibilità ambientale. Un tema tremendamente attuale, la cui centralità determinerà la salvezza del pianeta.

Un design essenziale

L’Explorer mostra la sua esclusività mediante un design semplice ed una notevole leggibilità del quadrante nero con indici di grandi dimensioni e gli inconfondibili numeri 3, 6 e 9 in rilievo. Un orologio ineccepibile, ideato per indicare l’ora con notevole accuratezza. Una prerogativa da non sottovalutare, soprattutto quando si è impegnati in itinerari apparentemente estenuanti  capaci di far perdere il senso del tempo e dello spazio. Un’eventualità plausibile per chi ama situazioni al limite mettendo a dura prova il proprio equilibrio fisico e mentale.

Leggibilità in assenza di luce

In assenza di luce, il Rolex Explorer continua ad essere leggibile per molto tempo. Gli indici e le lancette Chromalight godono di un rivestimento in cui spicca una sostanza luminescente ad emissioni blu di lunga durata. Una peculiarità imprescindibile per gli avventurieri e i temerari, coinvolti magari in esplorazioni all’interno di caverne e cunicoli dove l’illuminazione è un optional. Con questi modelli della Rolex, sarà quindi possibile trovare (o ritrovare) la via maestra in un batter d’occhio. Una certificazione di qualità ineguagliabile come ulteriore prova della professionalità e del prestigio dell’azienda svizzera.

L’avvento del Rolex Explorer 2: lancetta supplementare e lunetta fissa

L’ideazione dell’Explorer 2 nel 1971 ha rafforzato il forte legame tra i cronografi svizzeri in questione e l’esplorazione. Una combinazione spirituale, tecnica e commerciale affascinante, con alcune caratteristiche di cui tener conto. Come la lancetta supplementare 24 ore arancione e la lunetta fissa graduata 24 ore, le quali consentono di distinguere le ore del giorno da quelle della notte. Un segnatempo unico, punto di riferimento per speleologi, vulcanologi ed esploratori delle regioni polari.

Un orologio maschile che resiste alle condizioni estreme

Entrando nel dettaglio dell’Explorer 2, va specificato che il mix tra lancetta e lunetta può indicare persino un fuso orario. Un plus spettacolare per coloro i quali intraprendono viaggi in continenti lontani dal proprio luogo di residenza. Disponibile in acciaio Oystersteel, questo materiale viene sviluppato direttamente dalla Rolex con una lega d’acciaio appartenente alla famiglia 904L – utilizzata, solitamente, nell’alta tecnologia dell’industria chimica e aerospaziale. E con una resistenza elevata agli urti e alle condizioni estreme, si valorizza l’intero accessorio che, a sua volta, acquisisce una longevità fuori scala. Un orologio intramontabile, da tramandare ai poster facendo leva sui suoi innumerevoli punti di forza.

Corona di carica Twinlock impermeabile

Il Rolex Explorer 1 e l’Explorer 2 vantano una corona di carica Twinlock con un sistema di doppia impermeabilizzazione: la prima all’interno del tubo; la seconda, invece, sul fondo della corona. Un principio pressoché tassativo per la compagnia svizzera poiché, con questo dettaglio, viene assicurata una resistenza alla pressione dell’acqua fino a 100 metri di profondità. Musica per le orecchie degli appassionati delle immersioni, sempre pronti a visitare i fondali marini alla ricerca di qualche specie animale o vegetale di rara bellezza.

Calibro 3230 e calibro 3285

I modelli della linea Rolex Explorer sono caratterizzati, inoltre, da dei calibri altamente performanti. L’Explorer 1 ha il calibro 3230; mentre l’Explorer 2 possiede il calibro 3285. Due movimenti meccanici con una spirale Parachrom per la stabilità contro gli sbalzi di temperatura; e che grazie al dispositivo Paraflex, accrescono la resistenza agli urti trasformando i segnatempo in questione in prodotti di primissima fascia. Un acquisto obbligato persino per chi vuole aumentare lo spessore estetico del proprio outfit in qualunque circostanza, formale o informale che sia.

La nuova generazione: il Rolex Explorer 2 42 mm

Il Rolex Explorer 2 42 mm rappresenta la modernità di questa gamma dedicata agli amanti della raffinatezza e degli sport estremi. La sua cassa in Oystersteel esalta la robustezza e l’affidabilità. Il fondello con scanalature sottili è avvitato ermeticamente con uno strumento specifico per tale scopo. La corona di carica Twinlock, avvitata alla cassa, fornisce una doppia impermeabilizzazione fino a 100 metri di profondità; mentre il vetro, sovrastato dalla lente di ingrandimento Cyclope posizionata ad ore 3, è in zaffiro. Un orologio automatico all’ultimo grido capace di non far sfigurare; e che con un bracciale con fermaglio di sicurezza Oysterlock, risulta comodo da indossare.

Rolex Explorer 2 usato: è possibile trovarlo?

Qualora non si abbia una disponibilità economica particolarmente rilevante, si può comunque puntare ad un Rolex Explorer 2 usato cercando tra i privati o presso gli store online, noti per una disponibilità commerciale sorprendente. Una spesa da fare, se la passione e lo stimolo verso un accessorio sono irrefrenabili; e che, una volta compiuta, permetterà di possedere un prodotto senza tempo, versatile e polifunzionale. Prerogative, queste, che la compagnia svizzera valorizza e migliora assiduamente affinché ogni cliente (vecchio o nuovo) resti totalmente soddisfatto.

Quale aspetto dei Rolex Explorer vi attrae maggiormente? Fatecelo sapere commentando qui in fondo e se non l’avete ancora fatto condividete l’articolo. Inoltre rimanete aggiornati con noi lasciando un like alla nostra pagina FB, a presto e buona continuazione su Corrado Firera’s Magazine!

CF’s Magazine, La Redazione

© RIPRODUZIONE RISERVATA 

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 5 / 5. Vote count: 1

No votes so far! Be the first to rate this post.

As you found this post useful...

Follow us on social media!

We are sorry that this post was not useful for you!

Let us improve this post!

Tell us how we can improve this post?

Rispondi